Associazione San Benedetto Patrono d’Europa

Logo Croce benedettina

DENOMINAZIONE UFFICIALE
Associazione San Benedetto Patrono d’Europa

SIGLA
ASBPE (Associatio Sanctus Benedictus Patronus Europae)

ANNO DI FONDAZIONE

1967

STORIA

L’associazione viene fondata nel 1967 su iniziativa di Mons. Jean Rupp, vescovo di Monaco e Dom Jean Roy, abate di Fontgombault, in collaborazione con Mons. François Charrière, vescovo di Fribourg (Svizzera) e di alcuni altri abati di Francia, Svizzera, Italia e Germania.

Nello spirito dei fondatori, con questa associazione si voleva rispondere alla proclamazione che Papa Paolo VI fece di san Benedetto come patrono del continente europeo. La Regola di san Benedetto ha contribuito a plasmare lo spirito cristiano dell’Europa, ed essa è in grado, ancora oggi, di rispondere alle esigenze e alle sfide attuali, nonché ai profondi bisogni personali e sociali dei nostri contemporanei.

L’11 luglio del 1988 il Pontificio Consiglio per i Laici, decreta il riconoscimento dell’Associazione San Benedetto Patrono d’Europa come associazione internazionale di fedeli.

 

IDENTITÀ

I membri fondatori hanno voluto istituire l’associazione per incoraggiare i fedeli ad agire a modo di fermento (cfr. Statuti, n. 46) nella società contemporanea e promuovere i seguenti valori, promesse di rinnovamento per una vera Europa cristiana: l’attenzione primaria all’integrità della fede; una preghiera e una spiritualità nutrite dalla Sacra Scrittura e dalla liturgia della Chiesa; la salvaguardia e la promozione del canto gregoriano come autentico tesoro della preghiera della Chiesa; la piena sottomissione e fedeltà alla Tradizione e al Magistero della Chiesa, così come il rispetto filiale e amorevole per il Santo Padre; impregnare dei valori cristiani la famiglia, la formazione e l’educazione dei giovani, l’approfondimento della cultura, secondo lo spirito della Regola di san Benedetto; la promozione della dignità del lavoro, della tutela dell’artigianato, dei contadini, del rispetto della natura e soprattutto della vita umana; l’umanizzazione delle condizioni sociali, attraverso la formazione di comunità reali; lo sviluppo dello spirito missionario.

 

STRUTTURA

I membri dell’ASBPE sono ammessi nell’associazione per cooptazione. Anche se non sono oblati, i membri sono tenuti a frequentare regolarmente un monastero benedettino o cistercense, mantenendo rapporti spirituali con esso e sforzandosi di applicare la Regola di san Benedetto nella propria vita quotidiana, attraverso la preghiera, la lectio divina, il lavoro intriso di fede. I membri dell’associazione contribuiscono alla vita materiale della stessa versando una quota associativa annuale, il cui importo è stabilito dal Comitato direttivo.

L’ASBPE è governata collegialmente da un Comitato direttivo di un massimo di dodici membri, eletti per cinque anni in Assemblea generale. Tali dodici membri eleggono, sempre per un periodo di cinque anni, il Presidente, due Vice Presidenti, nonché un Segretario e un Tesoriere, scelti preferibilmente all’interno del Comitato direttivo. I membri del Comitato, il Presidente, i due Vice Presidenti, il Segretario e il Tesoriere dell’associazione sono rieleggibili.

Il consigliere spirituale dell’ASBPE è l’abate di un’abbazia benedettina o cistercense.

 

OPERE

Ogni anno l’ASBPE organizza un congresso internazionale aperto a tutti. Dal 1969 al 2019 si sono tenuti una cinquantina di congressi in varie città o luoghi spirituali d’Europa. Inoltre, l’ASBPE organizza ogni anno un pellegrinaggio verso un monastero, luogo di rinnovamento spirituale. Anche i gruppi nazionali dell’ASBPE organizzano giornate di studio (riflessione teologica, questioni sociali, educazione...) e di preghiera.

L’ASBPE ha sostenuto finanziariamente o spiritualmente varie abbazie benedettine e incoraggia diverse associazioni giovanili.

 

PUBBLICAZIONI

Gli atti dei congressi sono stati raccolti in tre libri: San Benedetto, Maestro per l’Europa, pubblicato nel 1979; Parola d’Ordine per la nuova Evangelizzazione, pubblicato nel 1993; Atti degli ultimi Congressi, dal 2009 al 2016 (edizione limitata nel 2017).

 

SITO UFFICIALE

associatio-sanctibenedicti.org

 

SEDE CENTRALE

ASBPE

4, Rue de Lamblardie

75012 PARIS

FRANCE

e-mail: asbpe-france@ndtriors.fr