Confederazione Internazionale delle Associazioni Professionali delle Collaboratrici Familiari

Confederazione Internazionale delle Associazioni Professionali delle Collaboratrici Familiari

DENOMINAZIONE UFFICIALE

Confederazione Internazionale delle Associazioni Professionali delle Collaboratrici Familiari 

 

SIGLA

IAG (Internationale Arbeitsgemeinschaft der Berufsverbände Christlicher Arbeitnehmerinnen in der Hauswirtschaft)

 

FONDAZIONE

1959

 

STORIA

I primi passi per la fondazione della IAG vengono fatti agli inizi degli anni Cinquanta dalla Presidente dell’associazione tedesca, Marianna Wilke, e da Katharina Neumayer, per quarantacinque anni Presidente dell’associazione austriaca. Nel 1957 vengono coinvolti nell’iniziativa anche don Sebastiano Plutino, Presidente dell’associazione italiana “Tra Noi”, e i responsabili dell’associazione svizzera. Nel corso di un incontro a Roma, si prendono i primi accordi per la fondazione di una Unione internazionale e si gettano le basi per la stesura dei primi statuti della IAG, che sarà ratificato a Vienna nel 1959, in occasione del 50° dell’Associazione professionale austriaca. Nel 1980 l’Unione adotta la denominazione attuale e procede a un aggiornamento dello Statuto apportando alcune modifiche più adatte ai tempi e alle esigenze dei diversi Paesi membri. Il 26 gennaio 1991 il Pontificio Consiglio per i Laici decreta il riconoscimento della Confederazione Internazionale delle Associazioni Professionali delle Collaboratrici Familiari come associazione internazionale di fedeli di diritto pontificio.

 

IDENTITÀ

La IAG è una confederazione di associazioni nazionali indipendenti di collaboratrici familiari cristiane. Ispirando la sua azione agli insegnamenti del Concilio Vaticano II e alla dottrina sociale della Chiesa, si adopera per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro delle colf; promuove la loro formazione religiosa; stimola la collaborazione tra le sue associazioni membro; cura l’organizzazione di congressi e dibattiti incentrati prevalentemente su questioni relative alla formazione professionale.

 

STRUTTURA

Organi della IAG sono il Comitato direttivo, costituito dall’associazione nazionale che ogni quattro anni si alterna alla guida della Confederazione; la Conferenza ordinaria, convocata annualmente dal Comitato direttivo; il Congresso ordinario, che ha luogo ogni quattro anni.

 

DIFFUSIONE

La IAG conta 6 associazioni membro presenti in altrettanti Paesi così distribuiti: Europa (5), Sudamerica (1).

 

OPERE

Le associazioni membro della IAG hanno dato vita a scuole di formazione professionale in Italia e in Portogallo; a centri di accoglienza in Austria, Germania, Italia e Portogallo.

 

PUBBLICAZIONI

Le associazioni membro gestiscono pubblicazioni proprie a livello nazionale.

 

SEDE CENTRALE

IAG

Centro de Promoción San José para Empleadas de hogar

Carrera 17, n. 71ª39 - Santa Fe de Bogotá (Colombia)

Tel. e Fax [+57]1.2173560

 

In Italia:

API-COLF

Via Urbano II, 41/a - 00167 Roma

Tel. [+39]06.6629378 - Fax 06.66040532

E-mail: saceli@libero.it