Focolare della Madre

Focolare della Madre

hogar-de-la-madre

DENOMINAZIONE UFFICIALE
Hogar de la Madre de todos los hombres, Madre de la juventud

DENOMINAZIONE CORRENTE
Hogar de la Madre 

SIGLA
HM

DENOMINAZIONE IN ALTRE LINGUE
Inglese: Home of the Mother (HM). Francese: Foyer de la Mère (FM). Italiano: Focolare della Madre (FM).

FONDAZIONE
1982 

STORIA
L’Hogar de la Madre nasce per iniziativa del reverendo don Rafael Alonso (1947, Jerez del Marquesado, Granada, Spagna; ordinato sacerdote dall’arcivescovo di Toledo card. Marcelo González Martín il 6 luglio 1980).

Sin dall’inizio della sua vita sacerdotale egli lavora intensamente con i giovani. Celebra la S. Messa ogni mattina con un gruppo di studenti, ispirando loro il desiderio della ricerca della santità nel compimento della volontà di Dio e la vocazione all’apostolato.

Il 29 luglio 1982 un gruppo di cinquantacinque ragazze intraprende un pellegrinaggio a Roma: sei di loro pronunciano i loro impegni di vita cristiana sulla tomba di san Pietro, come segno di fedeltà alla Chiesa. Nasce così l’Hogar de la Madre de la Juventud (HMJ).

Il 27 dicembre 1983 (Anno Santo della Redenzione) nove ragazzi realizzano lo stesso pellegrinaggio e pronunciano i loro impegni, iniziando così il ramo maschile dell’HMJ.

Il 22 settembre 1984, quattro giovani ragazze che avevano sentito la chiamata a vivere la vita consacrata secondo il carisma dell’HM, costituiscono le Siervas del Hogar de la Madre. 

L’8 settembre 1990 iniziano i Siervos del Hogar de la Madre, con il progetto di vivere come sacerdoti la missione dell’HM.

Entrambe le istituzioni vengono riconosciute indipendentemente come Associazione pubblica di fedeli nella diocesi di Cuenca nel 1994.

Il 25 dicembre 1995 nasce il primo nucleo di laici dell’HM con il desiderio di vivere nella propria famiglia la missione dell’HM.

Il 3 giugno del 2010 il Pontificio Consiglio per i Laici decreta il riconoscimento dell’HM come Associazione internazionale di fedeli.

IDENTITÀ
Secondo gli Statuti dell’associazione, l’HM è “il regalo che il Signore desidera fare a sua Madre”. È una famiglia spirituale di adoratori dell’Eucaristia, nella quale ciascuno desidera essere tutto, solo e sempre di Dio e di Maria. L’anima di ciascuno dei membri dell’HM deve essere santuario esclusivo di Dio, nel quale si realizza l’alleanza con il Signore e con Maria. Il fine ultimo dell’HM è la santificazione dei suoi membri per la gloria di Dio, sotto la protezione materna di Maria. Nasce in seno alla Chiesa per essere al suo servizio.

Ha tre missioni specifiche:

1. La difesa dell’Eucaristia.

2. La difesa dell’onore di Nostra Madre, in modo particolare nel privilegio della sua verginità.

3. La conquista dei giovani a Gesù Cristo.

Si propone in modo particolare la promozione del culto e dell’adorazione dell’Eucaristia e la promozione della vita mariana nella Chiesa. Si dedica all’apostolato con i giovani, organizzando campi estivi, pellegrinaggi, ritiri ed esercizi spirituali. È proprio dell’apostolato del movimento l’uso dei mezzi di comunicazione per la diffusione del Vangelo e della verità.

STRUTTURA
Il presidente dell’associazione è don Rafael Alonso Reymundo, fondatore della stessa. Il consiglio dell’associazione, che assiste il presidente nella programmazione delle attività apostoliche esistenti e nella creazione di quelle nuove e nella gestione della vita dell’HM, è composto dal segretario generale, dall’amministratore generale, dai presidenti delle due associazioni pubbliche di fedeli e da due fedeli laici. Si riunisce due volte all’anno.

L’HM è una famiglia spirituale in cui tutti i membri condividono un medesimo carisma costituito dalle tre missioni già descritte. A seconda della propria vocazione e del proprio stato di vita, i membri assumono liberamente degli impegni di vita spirituale e di apostolato.

L’HM è formato da fedeli di diverso stato di vita:

1) i fedeli laici, sia adulti che giovani, comunque maggiorenni, si strutturano in due rami:

-i laici dell’HM (LHM), che comprende i membri secolari di età superiore ai 25 anni, sia sposati che celibi o nubili.

-l’Hogar de la Madre de la Juventud (HMJ), che comprende i giovani dai 18 ai 25 anni di età.

I minorenni possono formarsi cristianamente e nel carisma dell’HM, tramite specifiche attività a loro dedicate.

2) i membri dell’Associazione pubblica di fedeli Siervos del Hogar de la Madre e quelli dell’Associazione pubblica di fedeli Siervas del Hogar de la Madre, che vivono in accordo ai propri rispettivi statuti di vita consacrata, facendo comunque anche parte dell’Associazione internazionale di fedeli HM.

DIFFUSIONE
L’HM conta circa 500 membri ed è presente in 11 Paesi così distribuiti: Europa (6), Sudamerica (3), Nordamerica (2).

PUBBLICAZIONI
Hogar de la Madre, rivista bimestrale (in spagnolo, inglese e italiano). HM Zoom plus, rivista bimestrale per bambini (in spagnolo, inglese e italiano).

SITO INTERNET
www.hogardelamadre.org

SEDE CENTRALE
Hogar de la Madre
Via del Mascherone, 61, 00186 – Roma
Tel.: (+39) 0645449932
E-mail: romashm@hogardelamadre.org