Movimento Internazionale della Gioventù Agricola e Rurale Cattolica

Movimento Internazionale della Gioventù Agricola e Rurale Cattolica

movimento-internazionale-della-gioventu-agricola-e-rurale-cattolica

DENOMINAZIONE UFFICIALE

Movimento Internazionale della Gioventù Agricola e Rurale Cattolica 

 

SIGLA

MIJARC (Mouvement International de la Jeunesse Agricole et Rurale Catholique)

 

FONDAZIONE

1954

 

STORIA

Il MIJARC nasce a Bruxelles, in Belgio, per iniziativa di alcuni movimenti nazionali della gioventù agricola cattolica animati dalla scelta preferenziale per i poveri e desiderosi di operare per l’edificazione di un mondo autenticamente fraterno nel quale ciascuno possa vivere secondo i diritti inalienabili dell’uomo ed essere costruttore del proprio futuro. Già nel 1960, il Congresso internazionale organizzato a Lourdes sul tema “La fame nel mondo” vede la partecipazione di oltre 26.000 persone provenienti da 58 Paesi di quattro continenti. Riconosciuto dalla Santa Sede come organizzazione internazionale cattolica, il MIJARC è membro della Conferenza delle OIC. In quanto Ong, ha statuto consultivo presso l’Ecosoc, l’Unesco, la Fao e l’Oit.

 

IDENTITÀ

Il MIJARC si riconosce nella tradizione dell’Azione Cattolica specializzata e riunisce, in uno spirito di fratellanza evangelica, le organizzazioni cattoliche dei giovani rurali e altre associazioni che si ispirano agli stessi ideali, stimolandole a un’azione comune nel pieno rispetto della loro autonomia; promuove la formazione e l’educazione integrale dei giovani rurali, mediante la pedagogia della “revisione di vita” esplicitata nel metodo “vedere, giudicare, agire”; sensibilizza alla necessità di un’equa distribuzione delle risorse  che assicuri il rispetto dell’ambiente e la vita delle generazionifuture; si adopera per lo sviluppo della cultura della pace; si fa portavoce dei diritti della gioventù agricola e rurale cattolica presso l’opinione pubblica e le istituzioni internazionali.

 

STRUTTURA

Organi ufficiali del MIJARC sono l’Assemblea mondiale, convocata ogni quattro anni e costituita dai rappresentanti delle associazioni membro e dai membri del  Coordinamento mondiale; il Coordinamento mondiale, che si riunisce una volta all’anno ed è composto da Presidente, Segretario generale, Tesoriere, Assistente ecclesiastico, Coordinatori regionali e delegati di ciascuna regione; l’Équipe mondiale, con funzioni esecutive, formata dal Presidente, dal Segretario generale, dal Tesoriere e dall’Assistente ecclesiastico. Strutture analoghe esistono nelle cosiddette “zone di azione regionale”  o regioni (Africa, America, Asia, Europa). Al MIJARC si può aderire come membri effettivi e come membri associati.

 

DIFFUSIONE

Il MIJARC conta 65 associazioni membro ed è presente in 35 Paesi così distribuiti: Africa (13), Asia (4), Europa (7), Sudamerica (11).

 

PUBBLICAZIONI

MIJARC News, rivista quadrimestrale in francese, inglese e spagnolo; MIJARC Info, bollettino mensile.

 

SITO INTERNET

http://www.mijarc.org

 

SEDE CENTRALE

Mouvement International de la Jeunesse

Agricole et Rurale Catholique

53, rue J. Coosemans - 1030 Bruxelles -Belgio

Tel. [+32]2.7349211 - Fax 2.7349225

E-mail: world@mijarc.org