Ufficio Internazionale Cattolico dell’Infanzia

Ufficio Internazionale Cattolico dell’Infanzia

bice

DENOMINAZIONE UFFICIALE
Ufficio Internazionale Cattolico dell’Infanzia 

SIGLA
BICE (Bureau International Catholique de l’Enfance)

FONDAZIONE
1948

STORIA
Il BICE viene fondato a Parigi come strumento al servizio di quanti, nel mondo cattolico, lavorano per affermare i diritti dei bambini e assicurarne la crescita integrale. Determinante il suo contributo alla stesura della Convenzione Onu sui Diritti del Bambino nel 1989. Tra le azioni del BICE che hanno avuto ripercussioni a livello mondiale: il lancio del primo programma internazionale a favore dei bambini figli di detenuti, iniziative innovatrici nell’ambito della relazione tra principi umanitari e sovranità degli Stati, la promozione dell’Anno Internazionale del Bambino. Già riconosciuto dalla Santa Sede, l'Ufficio Internazionale Cattolico dell’Infanzia è confermato quale associazione internazionale di fedeli dal Pontificio Consiglio per i Laici con decreto del 6 gennaio 2006
. In quanto Ong, ha statuto consultivo presso l’Unicef, l’Ecosoc, il Consiglio d’Europa, e rapporti operativi con l’Unesco.

IDENTITÀ
Sulla base di una visione antropologica cristiana, il BICE promuove i diritti del bambino nel rispetto incondizionato della sua persona, della sua cultura, della sua comunità e della sua religione. Particolare attenzione è rivolta ai bambini disagiati e handicappati, ai ragazzi di strada, ai ragazzi vittime della droga, della guerra, della prostituzione e dello sfruttamento del lavoro minorile. La sua azione in favore dell’infanzia privilegia i bisogni psicosociali e spirituali del bambino: educazione, ambiente familiare, senso di responsabilità, fiducia in sé stesso, crescita spirituale, apertura alla dimensione interculturale. Per realizzare la sua missione il BICE elabora progetti pilota e programmi di ricerca e di azione a medio e lungo termine, mobilita la società civile, cerca di influire sulle politiche sociali.

STRUTTURA
Organi del BICE sono l’Assemblea generale, costituita dai membri dell’associazione, che si riunisce una volta all’anno ed elegge il Consiglio di amministrazione; il Consiglio  di amministrazione, formato da 15 persone, che stabilisce il programma di attività del BICE secondo gli orientamenti dell’Assemblea generale; il Comitato esecutivo, del quale fanno parte il Presidente, il Vicepresidente, il Segretario generale, il Tesoriere e l’Assistente ecclesiastico. Delegazioni regionali esistono per Africa, America Latina, Asia, Europa ed Europa centrorientale.

DIFFUSIONE
Il BICE conta 174 tra associazioni membri effettivi e membri corrispondenti ed è presente in 35 Paesi così distribuiti: Africa (6), Asia (4), Europa (14), Nordamerica (1), Sudamerica (10).

PUBBLICAZIONI
Rapporto annuale in francese, inglese, spagnolo; Enfants de partout, trimestrale in francese.

SITO INTERNET
http://www.bice.org

SEDE CENTRALE
Bureau International Catholique de l’Enfance
70, boulevard de Magenta -75010 Paris (Francia)
Tel. [+33]1.53350100 - Fax 1.53350119
E-mail: bice.paris@bice.org