19 settembre 2014
Croce dei giovani

Pace e unità: il messaggio della croce e dell'icona della GMG in Ucraina

La Croce a Uzhhorod

I giovani dell'Ucraina stanno portando la croce della GMG e l'icona della Vergine Maria per le strade delle loro città e nelle loro chiese: sia cattoliche di rito latino, che di rito orientale e ortodosse. Durante le preghiere intorno alla croce essi parlano di come si sentano uniti ai giovani di tutto il mondo, che hanno toccato la croce e l'icona, e di come questa visita rafforzi l'unità tra tutte le genti dell'Ucraina che vivono tradizioni cristiane differenti. I giovani si sentono uniti in particolare ai cristiani dell'Ucraina dell'Est che in questo momento sta vivendo una situazione di conflitto: le preghiere intorno alla croce sono un grido di pace e un segno di solidarietà. I giovani stanno portando la croce nei quartieri più popolosi per raggiungere il maggior numero di persone possibile con un messaggio di speranza e di pace.

La croce e l'icona della GMG viaggeranno per i Paesi dell'Europa dell'Est prima di arrivare in Polonia in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia nel 2016. Prima dell'Ucraina, la croce e l'icona hanno viaggiato in Russia; dopo il pellegrinaggio andranno in Moldavia.