05 gennaio 2017
Giovani

La Croce della GMG accompagna la ricostruzione dopo il terremoto nell'Italia centrale

Ad aprire l’incontro di papa Francesco con i terremotati delle regioni italiane di Marche, Umbria, Lazio ed Abruzzo è stata la Croce della Giornata mondiale della Gioventù. Alcuni giovani terremotati hanno portato la Croce della Gmg dal Papa per lanciare uno speciale pellegrinaggio della Croce nella diocesi terremotate. Esso prenderà il via il Mercoledì delle Ceneri, 1° marzo, per poi muoversi attraverso le diocesi colpite dal terremoto secondo un programma ancora in via di definizione che dovrebbe avere come prime tappe Norcia, Amatrice, Ascoli per terminare il 25 marzo nella basilica di Loreto, dove, nello stesso giorno, si terrà la veglia regionale per le vocazioni. La Croce sarà poi portata, la Domenica delle Palme, a Panama dove nel 2019 si svolgerà la Gmg.