21 marzo 2018
WMOF

Dublino: ci sarà Papa Francesco

L’annuncio a margine dell’udienza generale: il Pontefice parteciperà alla Festa delle famiglie e celebrerà la messa conclusiva

Francesco prenderà parte all’Incontro mondiale delle famiglie del prossimo agosto a Dublino: in modo particolare, parteciperà alla Festa delle testimonianze, che avrà luogo sabato 25 agosto e, l’indomani, presiederà la grande celebrazione eucaristica conclusiva. Il Papa ne ha dato l’annuncio stamattina in udienza, prima dei saluti di lingua italiana che come di consueto concludono l’appuntamento del mercoledì con i fedeli.

“Saluto in particolare i pellegrini irlandesi che accompagnano l’icona del nono Incontro Mondiale delle Famiglie, che avrà luogo a Dublino nel prossimo mese di agosto”, aveva detto poco prima rivolgendosi in particolare ai pellegrini irlandesi.

Stamani, infatti, due famiglie irlandesi gli hanno presentato l’“Icona della Sacra Famiglia”, uno dei simboli ufficiali dell’appuntamento irlandese: la delegazione del World meeting of families che oggi ha incontrato il Papa è guidata dall’arcivescovo Diarmuid Martin, presidente dell’evento, e include il segretario generale padre Tim Bartlett e l’iconografo Mihai Cucu.

L’icona è stata benedetta dall’arcivescovo Martin il 21 agosto scorso, dando il via ufficiale in Irlanda alla preparazione dell’evento. Da allora l’icona è stata portata di parrocchia in parrocchia per tutto il Paese, in un pellegrinaggio mirato ad aiutare le comunità a prepararsi all’Incontro che avrà luogo dal 21 al 26 agosto.

Per sussidi, info e approfondimenti, si può consultare il sito dedicato e la pagina dedicata sul sito del Dicastero.