24 febbraio 2018
Associazioni e movimenti

Guarire le ferite con la vera comunione

In visita al Dicastero i membri di “Communion Notre-Dame de l’Alliance”, che si prende cura di persone che hanno subito separazioni o divorzi

Il Consiglio di “Communion Notre-Dame de l’Alliance” è stato in visita al Dicastero durante un recente pellegrinaggio a Roma.

Fondata nel 1983, questa associazione di fedeli è riconosciuta dalla Conferenza episcopale francese e conta più di 300 membri in Francia e Belgio. Attraverso una vera comunione tra loro, i membri - persone sposate che hanno subito una separazione -  si impegnano a rimanere fedeli agli impegni del matrimonio, aiutati dalla preghiera, dai sacramenti e dalla fraternità. L’associazione propone ritiri per le persone che hanno subito separazioni e divorzi, e i suoi membri danno testimonianza della gioia e della pace che Dio offre anche nei momenti di difficoltà.

I coordinatori dell'associazione hanno condiviso con il prefetto Kevin Farrell il loro apostolato al servizio di diverse diocesi il loro impegno nella diffusione di “Amoris Laetitia”. All’indomani della visita al Dicastero, il gruppo ha avuto un breve incontro con Papa Francesco.