21 gennaio 2018
Libri

Nasci, cresci e posta

I social network sono pieni di bambini: chi li protegge?

Lo sguardo del giornalista Simone Cosmi e quello dello psicoanalista Alberto Rossetti costruiscono una guida alla comprensione delle strategie di mercato dei siti dedicati ai bambini nel volume edito da Città Nuova “Nasci, cresci e posta”.

Nonostante le sembianze di un posto sicuro, il web non è affatto a misura di bambino: gli autori spiegano bene che gli strumenti per proteggere i più piccoli, come il limite di 13 anni per aprire un profilo on line, sono solo armi spuntate. Cosmi e Rossetti, infine, si rivolgono ai genitori sottolineando che la guida dei figli su internet non è compito che può essere demandato.