22 aprile 2018
Istituto GP II

Sessantotto: la rivoluzione sessuale tra mito e realtà

Un seminario di studio sulla complessità di vivere l’amore umano, l’alleanza uomo-donna e la generatività

“Sessantotto e dintorni. La rivoluzione sessuale tra mito e realtà” è il tema del seminario di studio promosso per il 9 maggio dal Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II. “La stagione del Sessantotto – spiegano i promotori – ha prodotto mutamenti epocali nella società contemporanea: la sfera degli affetti è stato uno degli ambiti segnati in maniera più profonda con esiti complessi, talvolta drammatici e contraddittori, anche nel tessuto della vita ecclesiale. In una prospettiva di lungo periodo – proseguono – conviene interrogarsi se e come quanto accadde allora possa essere utile per comprendere la complessità con la quale il nostro presente vive l’amore umano, l’alleanza uomo-donna, la generatività”.

Intervengono la storica Lucetta Scaraffia, Mario Cusinato del Centro della Famiglia di Treviso e Gilfredo Marengo dell’Istituto Teologico Giovanni Paolo II.

 

Per info e iscrizioni cliccare qui.