28 ottobre 2019
Lisbona 2022

Lanciati i concorsi per l’inno ed il logo della GMG di Lisbona 2022

Il Comitato Organizzatore Locale invita i giovani di tutto il mondo a proporre il loro progetto di logo per la prossima GMG. I giovani portoghesi sono chiamati anche a partecipare al concorso per scrivere l’inno dell’incontro

Entro il 4 novembre i giovani, sia grafici professionisti che amatori, possono segnalare l’interesse a partecipare al concorso per il disegno del logo della GMG di Lisbona 2022, che avrà come tema le parole del vangelo di Luca: “Maria si alzò e andò in fretta” (Lc 1,39). Secondo il regolamento del concorso lanciato dal Comitato Organizzatore Locale, le proposte, ispirate non solo dal tema, ma anche dalla cultura portoghese, dovranno essere consegnate entro il 29 novembre. Il concorso per l’inno della GMG, riservato ai soli giovani portoghesi, avrà le stesse scadenze.

Il fatto che, ormai da alcune edizioni della GMG, loghi ed inni dell’incontro siano stati realizzati dagli stessi giovani vuole sottolineare che essi sono gli artefici e non solo i destinatari dell’evento.

Così la GMG diventa anche un’opportunità per esplorare il linguaggio attraverso il quale ogni generazione esprime la propria fede e prova a comunicare il Vangelo. Anche questa volta il logo e l’inno scelti tra tutte le proposte saranno utilizzati non solo come “brand” dell’evento, ma soprattutto come  strumenti per trasmettere con un linguaggio contemporaneo il messaggio spirituale della GMG 2022.