20 gennaio 2022
Dicastero

Dentro il Vaticano: alla scoperta del Dicastero per i Laici la Famiglia e la Vita

Storia, obiettivi e "bilancio di missione" raccontati dal Card. Farrell a Vatican News

 

Come funzionano le strutture che sostengono il ministero del Papa? Lo spiega un progetto di Vatican News che, dallo scorso anno, sta presentando i vari organismi della Curia romana attraverso una serie dal titolo “Dentro il Vaticano – bilancio di missione”.

All’inizio di questo nuovo anno 2022, a più di 5 anni dalla costituzione del Dicastero, riproponiamo la puntata dedicata al Dicastero per i Laici, la Famiglia e Vita in cui il Prefetto, Card. Kevin Farrell, racconta la storia, gli obiettivi e il bilancio della missione affidata dal Santo Padre al Dicastero. Un video, poi, spiega con immagini e parole, di cosa si occupa e in cosa consiste il lavoro quotidiano di questo organismo al servizio e sostegno del ministero di papa Francesco.

© Vatican News, 2021 Cinque anni di vita soli e tre “aree” di competenza grandi come il mondo, riassumibili in una sola parola, “laici”. Il desiderio di abbracciare uomini e donne di ogni condizione, cultura e provenienza geografica, ha suggerito a Papa Francesco la nascita di una nuova struttura all’interno della Santa Sede. Il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita è il luogo e l’osservatorio privilegiato per discernere e promuovere tutto quanto possa dare rilievo alla vocazione laicale nella Chiesa e nel mondo. Un Dicastero nel quale lavorano soprattutto laici, con un bilancio di missione di 2 milioni di euro (dato 2021) e che ha a cuore –  come spiega il cardinale Kevin Joseph Farrell, che lo guida – il ruolo e il bene della famiglia con tutti i suoi membri, non solo i coniugi, dunque, ma anche i bambini, i giovani, i nonni, i portatori di disabilità, e che promuove ogni tipo di riflessione, - antropologica, morale, filosofica, giuridica– o di azione - politica, economica, etica - che possano tutelare e promuovere la dignità della vita umana. CONTINUA