30 marzo 2017
Verso Dublino

La famiglia continua ad essere buona notizia per il mondo di oggi!

Presentazione della lettera di convocazione per il IX Incontro Mondiale delle Famiglie

È stata presentata oggi presso la Sala Stampa della Santa Sede la lettera di convocazione per il IX Incontro Mondiale delle Famiglie che si terrà a Dublino dal 21 al 26 agosto 2018.

Nella lettera indirizzata al card. Farrell, resa nota oggi, il Santo Padre si chiede se “la famiglia continua ad essere buona notizia per il mondo di oggi?” e aggiunge “Io sono certo di sì! E questo “sì” è saldamente fondato sul disegno di Dio. L’amore di Dio è il suo “sì” a tutta la creazione e al cuore di essa, che è l’uomo”.

Quello di cui parla il Papa è un amore familiare concreto, fatto di gesti quotidiani, dell’abitudine a dire “permesso, grazie, scusa” e dell’attenzione alla fragilità di ognuno.

Durante la conferenza stampa, alla quale ha partecipato anche mons. Martin, Arcivescovo di Dublino, il card. Farrell ha sottolineato come “la preparazione di questo grande evento sia importante in tutte le singole diocesi e nelle parrocchie, tanto quanto la celebrazione finale in Irlanda”.

 

Un post condiviso da Laity, Family and Life (@laityfamilylife) in data:

Si tratta cioè di un cammino al quale il Papa invita ogni comunità cristiana e che avrà nell’evento in Irlanda il suo culmine e che, secondo il Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita non deve coinvolgere solo vescovi e parroci, ma nel quale i laici e le famiglie devono avere un ruolo centrale.

Press Conference for the presentation of the Holy Father Francis’ Letter for the Ninth World Meeting of Families