27 maggio 2018
Dicastero

“Gaudete et Exsultate”: la santità quotidiana diventa una antologia fotografica

Da domani sul nostro sito spazio alle copertine dedicate all’ultima esortazione apostolica di Papa Francesco

È di pochi giorni fa la notizia dell’annuncio, dato da Papa Francesco durante l’ultimo concistoro, del 14 ottobre come data per la canonizzazione di Paolo VI e Oscar Romero.

Ad essere proclamati santi, oltre a Papa Montini e all’arcivescovo di San Salvador, saranno anche il sacerdote diocesano Francesco Spinelli, fondatore dell’Istituto delle suore adoratrici del Santissimo Sacramento; Vincenzo Romano, sacerdote diocesano; Maria Caterina Kasper, vergine fondatrice dell’Istituto delle povere ancelle di Gesù Cristo, e Nazaria Ignazia di Santa Teresa di Gesù, vergine fondatrice della Congregazione delle suore missionarie crociate della Chiesa.

In tutto saranno dunque sei i nuovi santi, uomini e donne che si sono spesi per servire fedelmente il Vangelo, così come ha invitato Francesco nella sua ultima esortazione apostolica, “Gaudete et exsultate”.

Rispondendo all’appello del Papa, abbiamo deciso anche noi di “far risuonare ancora una volta la chiamata alla santità” quotidianamente e secondo gli strumenti e i linguaggi del mondo moderno.

Come già sperimentato con “Amoris Laetitia”, che da qualche mese proponiamo in una versione “illustrata” ogni giorno come copertina del sito e sui profili social del Dicastero, anche di “Gaudete et exsultate” produrremo una antologia di frasi abbinate a fotografie.

Da domani alterneremo i contenuti, in un promemoria quotidiano di bellezza e santità: quando l’excursus attraverso le due esortazioni sarà completato, confezioneremo le copertine in due raccolte, tutte da guardare e condividere.