02 febbraio 2018
WMOF

Dublino, on line le catechesi preparatorie

Disponibili in cinque lingue, sono corredate da itinerari musicali, video e clip multimediali

Da oggi, Festa della Presentazione al Tempio, sono disponibili, sul nostro sito e in cinque lingue, le catechesi preparatorie all’Incontro mondiale delle Famiglie a Dublino (21-26 agosto 2018). Le sette catechesi, una per ogni mese da qui ad agosto, sono abbinate ad altrettanti itinerari musicali e video di brani e sono costruite attorno alla pagina evangelica dello smarrimento di Gesù dodicenne e il suo ritrovamento nel Tempio (Luca 2, 41-52), mostrando un intreccio tra il testo di Amoris Laetitia – a cui l’Incontro di Dublino si ispira – e la vicenda singolare della Santa Famiglia di Nazareth, svelando quanto attuale e profetico sia l’annuncio del Vangelo della famiglia.

Come spiegato dal prefetto Kevin Farrell in conferenza nella Sala Stampa della Santa Sede qualche giorno fa, nelle catechesi “si parte da uno sguardo concreto alle famiglie di oggi (prima), indicando l’attualità della Parola di Dio capace di illuminare il quotidiano familiare delle mura domestiche (seconda) per giungere al grande sogno che Dio ha per ogni famiglia (terza), anche lì dove le fragilità e le debolezze sembrano infrangerlo (quarta). Tutto questo fa sì che la famiglia sia nel mondo generatrice di una cultura nuova, quella della vita (quinta), della speranza (sesta) e della gioia (settima). Ogni catechesi – ha aggiunto – si apre con una preghiera e si conclude con alcune domande possibili da condividere in famiglia o nella comunità ecclesiale”.

Ad accompagnare le catechesi, un itinerario musicale, i video del concerto di Andrea Bocelli alla Sagrada Familia di Barcellona - tappa del progetto “Il Grande Mistero” -, e, come ulteriore sussidio, clip artistiche multimediali prodotte a cadenza mensile. Tutto il materiale è disponibile in italiano, inglese, spagnolo, francese e portoghese.