26 novembre 2018
GMG

JC GO, l’app per “catturare i Santi”, arriva in altre 4 lingue

Il 13 dicembre la conferenza stampa al Dicastero: a Panama sarà allestito un parco a tema

Sarà il nostro Dicastero a ospitare, il prossimo 13 dicembre (ore 10.30), la presentazione ufficiale delle nuove lingue di JC GO, l’app sviluppata dalla Fundaciòn Ramòn Pané sul modello di Pokémon Go, “gioco” virtuale di realtà aumentata geolocalizzata con gps, che consentiva di cercare e catturare i Pokémon (mostriciattoli cartoon) in giro per il mondo.

Nella versione creata dalla Fundaciòn Ramòn Pané, la “caccia” è ai santi, e l’obiettivo è accompagnare i giovani verso l’ormai imminente Giornata Mondiale della Gioventù di gennaio. Finora l’app – on line dal 17 ottobre e disponibile per Android e iOS ma solo in spagnolo – è stata scaricata 244mila volte e tra i suoi “fan” c’è anche l’arcivescovo di Panama, monsignor José Domingo Ulloa, ma con le nuove versioni in portoghese, italiano, inglese e francese si attende un ulteriore boom di download.

 

Contestualmente, nel corso della conferenza stampa sarà presentato il parco a tema “Cristonautas”, allestito a Panama proprio per i giorni della GMG.

 

Per info e accrediti clicca qui.