15 maggio 2018
Dicastero

Laici, famiglia e vita: una trasversale interconnessione

La videointervista alla sottosegretaria Linda Ghisoni all’indomani dell’entrata in vigore del nuovo statuto

“Le competenze di un Dicastero come il nostro, per i Laici, la Famiglia e la Vita, si rivelano sempre più nel loro nesso, nella loro trasversale interconnessione”.

Sono le parole di Linda Ghisoni, sottosegretaria del nostro Dicastero, all’indomani dell’approvazione ad experimentum del nuovo statuto, entrato in vigore il 13 maggio.

“Come potremmo parlare di famiglia – prosegue la sottosegretaria – senza considerare la vocazione battesimale dei laici, senza pensare alla formazione dei laici? Come parlare di vita umana in tutte le sue declinazioni e delle sfide educative in materia, senza considerare i giovani, gli anziani, la donna e l'uomo nella loro relazione all'interno della famiglia, della Chiesa, della società? Nel nostro lavoro quotidiano emerge, con sempre maggiore evidenza, che il Dicastero è posto al crocevia degli snodi vitali di ogni uomo e donna contemporanei”.

L’intervista integrale è disponibile anche con i sottotitoli in inglese, spagnolo, francese e portoghese, sul nostro canale YouTube