10 settembre 2019
Colombia

Riflettere sugli anziani è un servizio alla Chiesa

Intervento di Vittorio Scelzo al convegno della “Pastoral del adulto mayor” della Conferenza Episcopale della Colombia

“La vostra riflessione sul ruolo degli anziani nella società e nella comunità ecclesiale è un servizio prezioso a tutta la Chiesa”. Con queste parole Vittorio Scelzo, officiale del Dicastero incaricato per la pastorale degli anziani, si è rivolto ai partecipanti all’incontro “Il tesoro della vecchiaia” organizzato dalla Conferenza Episcopale della Colombia (CEC) e che ha raccolto dal 27 al 29 agosto a Bogotà tutti i delegati e gli agenti pastorali impegnati nella Pastoral del Adulto Mayor.

Scelzo ha ricordato quanto papa Francesco insista nella valorizzazione degli anziani e come egli stesso abbia sottolineato che la spiritualità cristiana è stata colta di sorpresa di fronte alla novità della presenza di così tanti anziani nella Chiesa. “In questa prospettiva – ha aggiunto – il valore del vostro lavoro è duplice: da una parte manifestate agli anziani che incontrate il volto tenero di una Chiesa in uscita, dall’altro contribuite alla riflessione sulla vocazione degli anziani nella Chiesa che il Santo Padre ci ha chiesto di iniziare.”

Durante la seduta inaugurale dell’incontro, mons. Jaime Muñoz Pedroza, delegato della CEC per la Pastoral del Adulto Mayor, ha detto che è necessario “uscire dalle nostre parrocchie per conoscere quanti sono gli anziani delle nostre comunità e dove vivono” mentre mons. Elkin Fernando Álvarez Botero, segretario generale della CEC, ha insistito sulla necessità di “globalizzare la Pastoral del Adulto Mayor perchè sia sempre più inserita in tutte le dinamiche pastorali.