07 giugno 2019
CHARIS

Un incoraggiamento all’evangelizzazione e all’unità

I superiori del Dicastero all’evento inaugurale del nuovo organismo a servizio della corrente di grazia del Rinnovamento Carismatico Cattolico

Un forte incoraggiamento ad accogliere con gioia la novità di Charis ha caratterizzato l’intervento del card. Kevin Farrell di ieri alla 1a Conferenza organizzata dal nuovo unico servizio internazionale al Rinnovamento Carismatico Cattolico, organismo intensamente voluto da papa Francesco.

Un incoraggiamento, quindi, ad essere “in uscita” per l’evangelizzazione e l’annuncio della Parola di Dio, a promuovere l’unità con i cristiani delle altre denominazioni, a servire i poveri e offrire la grazia del battesimo nello Spirito Santo a tutti, senza esclusione alcuna. Incoraggiamenti che sono stati ribaditi dal Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita anche alla celebrazione eucaristica che ha presieduto all’altare della cattedra della basilica di San Pietro, al termine della mattina.

Anche padre Alexandre Awi Mello, Segretario del Dicastero, ha partecipato al programma della Conferenza, e oggi ha celebrato la messa in basilica per gli oltre cinquecento partecipanti all’evento. Nelle sue parole l’invito a riflettere su alcune parole chiave che il Vangelo odierno offre: esercizio della leadership nell’amore, mettendosi a servizio del “gregge”, obbedendo alla parola del Signore, anche quando la sua volontà è così diversa dalla nostra, ricerca della comunione.

L’evento dà l’inizio ufficiale al servizio di Charis, i cui statuti entreranno in vigore proprio nel giorno di Pentecoste, domenica 9 giugno. In quel giorno cesseranno ufficialmente le attività dell’International Catholic Charismatic Renewal Services (Iccrs) e della Fraternità Cattolica delle Comunità Carismatiche di Alleanza (The Catholic Fraternity), i due organismi internazionali riconosciuti dalla Santa Sede finora esistenti a servizio del Rinnovamento nel mondo.

La giornata di sabato prevede la partecipazione all’evento in aula Paolo VI di altre migliaia di persone che attenderanno insieme l’arrivo di papa Francesco e ascolteranno la sua parola.

CHARIS International Conference