11 giugno 2021
Associazioni e Movimenti

Un Decreto sui mandati di governo

Per un sano esercizio del governo nelle associazioni internazionali di fedeli
IMG_5052.JPG

Nella solennità del Corpus Domini, il Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita ha varato un Decreto generale che regola la durata e il numero dei mandati di governo nelle associazioni internazionali di fedeli e la necessaria rappresentatività dei membri al processo di elezione dell’organo di governo internazionale.

Il provvedimento, approvato in forma specifica da Papa Francesco e promulgato il giorno 11 giugno 2021, entrerà in vigore dopo tre mesi. Esso sarà vincolante per tutte le associazioni di fedeli e per gli altri enti riconosciuti o eretti dal Dicastero.

Scopo del Decreto è la promozione di un sano ricambio nelle cariche di governo, in modo che l'autorità sia esercitata come autentico servizio che si articola nella comunione ecclesiale e per prevenire personalismi e appropriazioni.

Al Decreto è allegata una Nota esplicativa che ne facilita una corretta interpretazione. Ambedue i testi, pubblicati ne L'Osservatore Romano, sono consultabili in allegato, unitamente ad un articolo a commento, a firma di p. Ulrich Rhode, Decano della Facoltà di Diritto canonico della Pontifica Università Gregoriana, Consultore del Dicastero.