14 settembre 2022
Matrimonio e famiglia

Gli Itinerari catecumenali per la vita matrimoniale arrivano nel continente americano

La prof.ssa Gambino ha partecipato alla prima presentazione degli Orientamenti pastorali dopo la loro pubblicazione
UPM_130922.jpg

 

Hanno partecipato  – virtualmente e in presenza – esperti e rappresentanti di istituzioni dedicate alla scienza della famiglia provenienti da tutto il Sud America, all’incontro che si è tenuto qualche giorno fa alla Pontificia Università del Messico (UPM), in occasione della presentazione – la prima, dalla pubblicazione durante l’Anno “Famiglia Amoris Laetitia” – degli Itinerari catecumenali per la vita matrimoniale preparati dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita in risposta alla necessità, espressa da Papa Francesco, di un “nuovo catecumenato” che includesse tutte le tappe del cammino sacramentale.

All’appuntamento, che è stato trasmesso anche attraverso undici canali Facebook, inclusi quelli dell’Università Gregoriana, dell’Università Cattolica argentina e delle conferenze episcopali di Guatemala, Perú, Panamá e Costa Rica, ha preso parte da remoto la prof.ssa Gabriella Gambino, Sottosegretario del Dicastero.

Introducendo la presentazione, che era promossa dal Centro Studi sulla famiglia, la bioetica e la società della PUM Gambino ha parlato, riferendosi agli Itinerari, di documento “rivoluzionario” perché “se applicato, nel tempo comporterà davvero un cambiamento significativo nel modo di annunciare il matrimonio ai giovani e di rendere operativa la presenza corresponsabile e propositiva dei laici nelle Chiese particolari in questo campo pastorale”.