19 aprile 2021
Iniziative accademiche

Forum sul discernimento in ambito familiare nell’Anno “Famiglia Amoris Laetitia”

Il 23 e 24 aprile evento alla Pontificia Università Gregoriana
Famiglianatura.jpg

L’esperienza della pandemia ha smascherato false sicurezze e rivelato le insidie presenti nelle dinamiche relazionali. Fragilità e vulnerabilità sono parimenti emerse nella vita delle persone come pure delle famiglie. Nell’Anno Famiglia Amoris Laetitia – coordinato dal Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita – il gruppo dei docenti del Diploma in Pastorale Familiare della Pontificia Università Gregoriana offrirà due giornate di riflessione sull’esperienza delle chiese locali riguardo la pratica del discernimento. «Abbiamo scelto di affrontare il tema del discernimento perché è forse il meno immediato da mettere a fuoco» spiega il direttore del Diploma, P. Miguel Yanez. «Ognuno pensa di sapere che cosa sia, ma cosa intende Amoris Laetitia con “discernimento”? Cosa significa “fare discernimento” nella famiglia e per la vita delle famiglie, nelle diverse stagioni di progettualità, tra crescita e crisi? Cosa significa “fare discernimento” in questo contesto di pandemia?».

Le due giornate del “Forum sul discernimento in ambito familiare” si svolgeranno nei prossimi 23 e 24 aprile. I lavori saranno aperti nel pomeriggio di venerdì 23 aprile (ore 16:30) dai saluti del Card. Kevin Farrel, Prefetto del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, e di P. Nuno da Silva Gonçalves SJ, Rettore Pontificia Università Gregoriana. I docenti del Diploma in Pastorale Familiare offriranno poi alcune riflessioni sulla ricezione della pratica del discernimento nella pastorale familiare (Emilia Palladino); sul rapporto tra generazioni, adolescenza, discernimento e Covid (Paolo Benanti T.O.R. - Antonietta Valente); sulle sfide pastorali poste dalla fragilità dei legami (Giorgio Bartolomei - Giulio Parnofiello SJ). Nella mattina di sabato 24 aprile, ore 9:30 – dopo i saluti di Mons. Dario Gervasi, Vescovo Delegato per la Pastorale Familiare della Diocesi di Roma, e di P. Philipp Renczes SJ, Decano della Facoltà di Teologia, Gregoriana – si affronterà il discernimento tra etica, affetti e corpo (Maria Cruciani - Giovanni Salonia, O.F.M. Cap.), il luogo ecclesiale del discernimento (Giuseppe Bonfrate - Stella Morra) e la sfida di discernere davanti a situazioni inedite (Miguel Yanez SJ).

Le giornate di riflessione si potranno seguire sia tramite il canale Youtube della Gregoriana (bit.ly/discernimentofamiglia) sia sul sito dedicato all’Anno Famiglia Amoris Laetitia del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita (www.amorislaetitia.va). Gli abstract delle relazioni sono già disponibili in formato video sulla playlist dell’evento. Sarà disponibile un servizio di traduzione simultanea in lingua italiana, inglese e spagnola. Si potrà inoltre partecipare alla discussione inviando le proprie domande all’indirizzo mail pastorale.familiare@unigre.it

Giunto al suo quinto anno di attività, il Diploma in Pastorale Familiare promosso dalla Facoltà di Teologia della Pontificia Università Gregoriana offre un percorso formativo per animatori pastorali e professionisti dell’area del matrimonio e della famiglia. Questo percorso – pensato come contatto con la realtà pastorale, prima ancora che come approccio teoretico – punta sul dialogo interdisciplinare mettendo in campo studiosi dalle diverse competenze scientifiche nel campo dell’antropologia, della sociologia, della psicologia, della terapia familiare, della teologia e della spiritualità. Un gruppo plurale di docenti, abituati all’esercizio di ascolto della realtà coniugale e familiare, che vuole rispondere alle attese, alle sfide, alle incertezze del matrimonio e della famiglia oggi. Per maggiori informazioni: pastorale.familiare@unigre.it