24 aprile 2021
Iniziative accademiche

Il discernimento in ambito familiare: non episodio isolato, ma disposizione spirituale permanente

Il saluto del card. Farrell al Forum della Gregoriana e il video di tutti gli interventi
ForumDiscernimento_PUG.jpeg

Il 23 e 24 aprile, la Facoltà di Teologia - Diploma in Pastorale Familiare della Pontificia Università Gregoriana ha organizzato il Forum sul discernimento in ambito familiare nell’Anno “Famiglia Amoris Laetitia”. Ad aprire il Forum, che si è svolto on-line, il Prefetto del Dicastero, il Card. Kevin Farrell, il quale ha voluto “sottolineare la centralità della famiglia proprio nel contesto particolare che stiamo vivendo nel mondo intero. La pandemia da Covid-19, che oramai da più di un anno ci fa soffrire, ha causato improvvisi e drastici cambiamenti sociali”.

A livello sociale, poi, ha continuato il Prefetto, “la pandemia ha fatto emergere con grande forza il ruolo indispensabile della famiglia. Sono le famiglie, infatti, che hanno sostenuto le persone in questi difficili mesi di isolamento: i più giovani nei loro percorsi educativi, gli anziani nella loro fragilità, i disabili nel loro bisogno di assistenza, chi ha perso il lavoro con la solidarietà e l’aiuto reciproco, anche materiale. È dalla famiglia, perciò che bisogna ripartire dopo questa crisi sanitaria per riedificare la società”.

A proposito del tema del discernimento in ambito familiare, Farrell ha così concluso: “Voi avete scelto come prospettiva specifica della vostra riflessione il discernimento in ambito familiare. Il discernimento perciò, non è un ‘episodio isolato’ relegato al tempo del fidanzamento, ma è una ‘disposizione spirituale permanente’, che bisogna insegnare alle famiglie e che può essere di aiuto per orientare con prudenza e saggezza le loro scelte lungo tutto il corso della vita”.

Tutti gli interventi sono QUI disponibili sul canale ufficiale Youtube della Pontificia Università Gregoriana