01 luglio 2021
Amoris Laetitia

Movimenti Ecclesiali di Famiglia, segni visibili di speranza in tempi di difficoltà

Incontro Nazionale dei Movimenti Ecclesiali di Famiglia organizzato dalla Conferenza Episcopale Colombiana

Il 19 giugno si è tenuto in Colombia l'Incontro dei Movimenti Ecclesiali di Famiglia, organizzato dal Dipartimento di Matrimonio e Famiglia - Promozione e Difesa della Vita della Conferenza Episcopale.

Gabriella Gambino, sottosegretario per la Famiglia e la Vita del Dicastero, ha partecipato a questo incontro con un messaggio rivolto ai partecipanti, rimarcando le conclusioni ricevute durante il Forum Amoris Laetitia, organizzato da questo Dicastero dal 9 al 12 giugno scorso.

Nel suo messaggio, la Dott.sa Gambino ha sottolineato l'importanza di formare agenti pastorali all'interno dei movimenti e delle comunità ecclesiali, poiché “le coppie, che appartengono a un movimento e hanno già un cammino di fede e un'esperienza nella propria vita matrimoniale e familiare, possono aiutare tanto. Abbiamo bisogno di formare nuove coppie chiamate a diventare i protagonisti della pastorale familiare nelle diocesi e nelle parrocchie. La parrocchia è il luogo dove i coniugi esperti possono offrire la loro disponibilità per aiutare i più giovani, con l'eventuale sostegno di associazioni, movimenti ecclesiali e nuove comunità (cfr. AL 223)”.

Gabriella Gambino ha anche evidenziato il ruolo che possono avere la metodologia e le risorse pastorali create da un movimento o da un'associazione, quando possono essere utili, mettendole a disposizione della pastorale familiare, come dono alla Chiesa.

Nelle parole della sottosegretario, “tutta la Chiesa è un movimento, un dinamismo. Nella misura in cui un movimento ecclesiale condivide il carisma che lo Spirito ha risvegliato in esso, permette a Dio di agire e si rinnova. I movimenti, in tempi di difficoltà, possono essere segni visibili di speranza, tenendo lontano ogni tiepidezza e scoraggiamento. In questo tempo di forte secolarizzazione, possono generare vocazioni, in modo speciale, autentiche vocazioni per il matrimonio.