Pastorale giovanile

Più importante delle parole è la presenza: l’incontro del Dicastero con i giovani ucraini in Italia

A Roma, 200 giovani ucraini hanno celebrato il primo incontro della gioventù dell’Esarcato Apostolico in Italia
foto_incontro_giov.jpeg

 

Venerdì scorso, 2 giugno, circa 200 giovani rappresentanti degli ucraini residenti in Italia si sono radunati a Roma insieme all’Esarca Apostolico S.E.R. Mons. Dionisio Lachovicz per la prima giornata della gioventù dell'Esarcato Apostolico.

Nei momenti più difficili non c'è molto da dire se non pregare insieme e stare vicini

All'evento, svoltosi nella Basilica di Santa Sofia a Roma, era presente P. João Chagas, responsabile dell'area Giovani del Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita. Nel suo saluto ai giovani ucraini, P. João ha raccontato della sua visita in Ucraina nel settembre 2021 e ha rivolto parole di incoraggiamento ai presenti, ricordando loro che non sono soli, ma possono contare sulla vicinanza della Chiesa. E ha aggiunto: "Non sono qui per farvi un discorso. Nei momenti più difficili non c'è molto da dire. Più importante delle parole è la presenza, sono qui per pregare insieme e per stare con voi".

 

04 giugno 2023
Leggi anche...
Screenshot-ChV-01.png

Cinque anni dalla Christus Vivit

  Quest'anno, la Chiesa celebra i cinque anni ...

 Leggi tutto >
NATALE23_web.jpg

Natale 2023: silenzio, sobrietà e ascolto

  Cari amici, alcuni giorni fa il Santo Padre ...

 Leggi tutto >